ZeynZeyn

Paolo Antognetti Tenore

Paolo ANTOGNETTI si diploma in tromba con il massimo dei voti al Conservatorio G. Puccini di La Spezia e in canto con il massimo dei voti al Conservatorio di Riva del Garda. All’intensa attività di professore d’orchestra affianca quella di solista in un repertorio che spazia dall’opera al musical, dalla musica sacra alla cameristica. Ha collaborato con: Ottoni di Verona, Orchestra da camera “L’Offerta Musicale” di Venezia, Orchestra giovanile di Pistoia, Accademia Bisentina, orchestra “Festival Pucciniano”, Orchestra del Teatro di Como, Maggio Musicale Fiorentino. Ha vinto l’audizione presso il teatro Carlo Felice di Genova, collaborandovi a contratto e vince il concorso dell’Orchestra Sinfonica di Milano “Giuseppe Verdi” nella quale ha suonato per due anni.
Dopo l’esperienza in orchestra inizia un’intensa attività come tenore presso: Arena di Verona, Maggio Musicale Fiorentino, Teatro Filarmonico di Verona, Teatro La Fenice di Venezia, Teatro Comunale di Bologna, International Opera Theatre of Philadelphia, Teatro Grande di Brescia, La Venexiana, Orchestra dell’Opera di Milano, Orchestra Coccia di Novara, Orchestra del Festival di Mascagni, L’incanto Armonico, Orchestra Santa Cecilia di Brescia, Orchestra Filarmonica Veneta, Corale Luigi Gazzotti di Modena, Orchestra Milano Opera, Ensamble,, Festival della Cultura di Bergamo Skyrim se.

Interpreta i ruoli principali in: Rigoletto di G. Verdi; Incoronazione di Poppea e Orfeo di C. Monteverdi; Pagliacci di R. Leoncavallo, Don Giovanni di W. A. Mozart; I Capuleti e i Montecchi di V. Bellini; Il Barbiere di Siviglia di G. Rossini; L’elisir d’amore e Don Pasquale di G. Donizetti.

Debutta nel 2011 in Roméo et Juliette nel ruolo di Benvolio all’Arena di Verona, dove tornerà nel 2012 nello stesso ruolo e come Pong nella Turandot di Puccini. Lo stesso anno debutta al Filarmonico in Pagliacci con la regia di Zeffirelli e canta in Pulcinella sotto la direzione del M° Seehafer. Interpreta i ruoli di Eurimaco ed Eumete nel Ritorno di Ulisse in patria di Monteverdi presso il Regensburg Tage Alte Musik, Paris Cité de la Musique e Concertgebouw Amsterdam 윈도우xp 익스플로러10 다운로드. Nel 2013 interpreta il ruolo di Tybalt per il Centenario. Torna all’Arena di Verona nel 2014 per Turandot e Carmen di Bizet. Debutta nel 2015 nel Suono Giallo di A. Solbiati al Teatro Comunale di Bologna (Premio Abbiati 2016) e canta in Tosca Puccini e Nabucco di Verdi. Nel 2016 è impegnato in Carmen, nel ruolo di Marinaio in Dido et Eaneas presso il Teatro Filarmonico e Pulcinella di Stravinsky presso il Teatro La Fenice. È stato Ismaele in Nabucco, Heinrich der Schreiber nel Tannhauser di Wagner e lo Specchio Magico di F. Vacchi al Teatro del Maggio Fiorentino e Aquagranda di F. Perocco al Teatro la Fenice. Nel 2017, presso il Teatro C 단군 맵핵 다운로드. Goldoni di Livorno debutta il ruolo di Osaka nell’Iris di Mascagni replicandola al Teatro del Giglio di Lucca. E’ impegnato anche nella musica contemporanea interpretando in prima assoluta i ruoli principali nella Bisbetica Domata di E. Amaia e nello Jago di C. Pedini. Ha eseguito quattro brani inediti del M° F. Vacchi nel concerto di apertura della stagione sinfonica del Teatro la Fenice diretto dal M° D. Renzetti.

Contestualmente, è assai copiosa anche l’attività concertistica: Sinfonia n 9 in Re minore,Op.125 (Beethoven), Messa da Requiem (Verdi), Stabat Mater e Petite Messe Solennelle (Rossini), Messiah (Haendel), Messa K 427 in Do minore , Kronungsmesse K 317, Messa di Requiem in re minore K 626 e Litaniae Lauretanae KV 109 (Mozart), Membra Jesu Nostri BuxWV 75 (Buxtehude), Magnificat (Bach). Ha registrato il metodo di Canto Cantare Opera per l’edizioni “Arts déjà vu”, e il CD Fiamma D’Amore romanza da camere dell’ ottocento su testi di Andrea Maffei Seriously touch the download.

Tra i recenti impegni: Le Nozze di Figaro al Teatro Filarmonico, Riccardo III e Pong in Turandot alla Fenice di Venezia, Cecè nel ruolo del titolo al Teatro Comunale di Bologna, Niccolò in Noi, Due, Quattro al Maggio Musicale Fiorentino, Pagliacci al Teatro Comunale di Bologna, Pagliacci al Teatro Municipale Valli, Turandot a Modena, Piacenza, Rimini, Firenze, Ernani a Parma

Futuri ingaggi: Madama Butterfly e Jeanne Dark a Firenze.

Paolo ANTOGNETTI graduated in trumpet with honors at G. Puccini Conservatory in La Spezia and in singing with full marks at Riva del Garda Conservatory. Along with his intense activity as orchestra professor, he’s also a soloist in a repertoire that ranges from opera to musical, from sacred music to chamber music. He has collaborated with: Ottoni di Verona, Chamber Orchestra “The Musical Offering” of Venice, Pistoia Youth Orchestra, Bisentina Academy, Orchestra “Festival Pucciniano”, Orchestra of the Theater of Como, Maggio Musicale Fiorentino. He won the audition at Carlo Felice theater in Genoa, collaborating on a contract and winning the Milan Symphonic Orchestra “Giuseppe Verdi” competition in which he played for two years Transformers. After the experience in the orchestra he began an intense activity as tenor at: Arena di Verona, Maggio Musicale Fiorentino, Teatro Filarmonico di Verona, Teatro La Fenice in Venice, Teatro Comunale of Bologna, International Opera Theater of Philadelphia, Teatro Grande of Brescia, La Venexiana, Orchestra of the Milan Opera, Orchestra Coccia of Novara, Orchestra of the Festival of Mascagni, L’incanto Armonico, Orchestra Santa Cecilia of Brescia, Orchestra Filarmonica Veneta, Corale Luigi Gazzotti of Modena, Orchestra Milano Opera, Ensamble ,, Festival of Culture of Bergamo.

He plays main roles in: Rigoletto by G. Verdi; Incoronazione di Poppea and Orfeo by C. Monteverdi; Pagliacci by R. Leoncavallo, Don Giovanni by W. A. ​​Mozart; The Capulets and Montecchi by V. Bellini; Il Barbiere di Siviglia by G. Rossini; L’Elisir D’amore and Don Pasquale by G. Donizetti.

Paolo debuts in 2011 in Roméo et Juliette as Benvolio at Arena di Verona, where he’ll return in 2012 in the same role and as Pong for Puccini’s Turandot. The same year he debuts at Teatro Filarmonico in Pagliacci under the baton of Zeffirelli and sang in Pulcinella under the baton of M° Seehafer. He plays as Eurimachus and Eumete in Monteverdi’s Return of Ulysses at Regensburg Tage Alte Musik, Paris Cité de la Musique and Concertgebouw Amsterdam. In 2013 he’s Tybalt for the Centenary. He’s back to Arena di Verona in 2014 for Puccini’s Turandot and Bizet’s Carmen. In 2015 Paolo debuts in A. Solbiati’s Suono Giallo at Teatro Comunale in Bologna (Premio Abbiati 2016) and sang in Puccini’s Tosca and Verdi’s Nabucco. In 2016 he is engaged for a Bizet’s Carmen production and a Dido et Eaneas production at Teatro Filarmonico and Stravinsky’s Pulcinella at Teatro La Fenice. He was Ismaele in Nabucco, Heinrich der Schreiber in Wagner’s Tannhauser and in F.Vacchi’s Magic Mirror at Teatro del Maggio Fiorentino and F. Perocco’s Aquagranda at Teatro la Fenice. In 2017, at Goldoni Theater in Livorno, Paolo debuts the role of Osaka in Mascagni’s Iris, replicating it at Teatro del Giglio in Lucca. He is also involved in contemporary music as main character in E. Amaia’s Bisbetica Domata and in Jago by C. Pedini. He performed four unreleased tracks by M° F.Vacchi for the opening concert of Teatro La Fenice symphonic season, directed by M° D. Renzetti.

Paolo Antognetti’s concert activity: Symphony No. 9 in D minor, Op.125 (Beethoven), Messa da Requiem (Verdi), Stabat Mater e Petite Messe Solennelle (Rossini), Messiah (Haendel), Mass K 427 in C minor, Kronungsmesse K 317, Requiem Mass in D minor K 626 e Litaniae Lauretanae KV 109 (Mozart), Membra Jesu Nostri BuxWV 75 (Buxtehude), Magnificat (Bach). He recorded the singing method Cantare Opera for the “Arts déjà vu” edition, and the album Fiamma D’Amore a nineteenth century romanza on texts by Andrea Maffei.

Recent engagements include: Le Nozze di Figaro at the Teatro Filarmonico, Riccardo III and Pong in Turandot Teatro la Fenice, Cecè in the title role at Teatro Comunale in Bologna, Niccolò in Noi, Due, Quattro at Maggio Musicale Fiorentino, Pagliacci and Tristan und Isolde at Teatro Comunale of Bologna and Pagliacci at Valli Municipal Theater, Turandot in Modena, Piacenza, Rimini, Florence, Ernani in Parma.

Future engagements: Madama Butterfly and Jeanne Dark in Florence.

Maggio // May

Prenderà parte alla produzione di Jeanne Dark del Maestro Fabio Vacchi al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, Firenze.
//
Will take part to Maestro Fabio Vacchi’s Jeanne Dark production at Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, Florence.
2021

12 – 15 – 23 – 26 – 28 Novembre // November, 1 Dicembre // December

Interpreta Goro in Madama Butterfly di Giacomo Puccini al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, Firenze. Dirige il Maestro Francesco Ivan Ciampa, regia di Chiara Muti.
//
Performs Goro in Giacomo Puccini’s Madama Butterfly  at Teatro del maggio Musicale Fiorentino, Florence. Conductor Maestro Francesco Ivan Ciampa, director Chiara Muti.

www.maggiofiorentino.com/madama-butterfly

4, 9 Ottobre // October

Interpreta Don Riccardo in Ernani (in forma concerto) di Giuseppe Verdi al Festival Verdi 2020 di Parma. Dirige il M° Michele Mariotti.
//
Performs as Don Riccardo in Giuseppe Verdi’s Ernani (concert version) at Festival Verdi 2020 in Parma. Conductor M° Michele Mariotti.

https://www.teatroregioparma.it/spettacolo/ernani-in-forma-di-concerto/

13, 15 Marzo//March

Interpreta Altoum nella Turandot di Giacomo Puccini al Teatro Comunale Luciano Pavarotti di Modena. Dirige il M° Valerio Galli, regia, coreografie, scene e luci di Giuseppe Frigeni.
//
Performs as Altoum in Giacomo Puccini’s Turandot at Teatro Comunale Luciano Pavarotti in Modena. Conductor M° Valerio Galli, direction, choreographies, scenography and lights Giuseppe Frigeni.

https://www.teatrocomunalemodena.it/appuntamento/turandot/

2020

21, 22, 23, 24, 25, 27, 28 Dicembre

Interpreterà Beppe nei Pagliacci opera di Leoncavallo al Teatro Comunale di Bologna. Dirige Frédéric Chaslin, regia di Emma Dante.

15, 16, 17, 19, 20 Febbraio

Interpreterà un giudeo in Salome opera di Strauss al Teatro Comunale di Bologna. Dirige Juraj Valčuha, regia di Gabriele Lavia.
2019

15, 16, 18, 19, 20 Dicembre

Interpreterà Vana Kudrjás in Kát’a Kabanová di Leoš Janáček al Teatro San Carlo di Napoli. Dirige Juraj Valčuha, Maestro del coro Gea Garatti, regia di Willy Decker.
2018