ZeynZeyn

Emanuela Sgarlata Soprano

Nata a Ragusa il 13 luglio 1997, Emanuela SGARLATA si diploma presso il Liceo Musicale Giovanni Verga di Modica.

Dall’età di sedici anni, studia canto lirico sotto la supervisione e la guida del Maestro Marcello Pace tenore,corista del Teatro Massimo Bellini di Catania.

Emanuela ha ottenuto innumerevoli attestazioni esibendo un repertorio di musica da camera e arie d’opera, premiata quale Eccellenza Iblea nella manifestazione Ibla Classic International, presso il Teatro di Donnafugata a Ragusa Ibla, sotto la direzione artistica del Maestro Giovanni Cultrera, artista di fama internazionale.

Ha calcato i palchi di diversi teatri della provincia: Teatro Naselli (Comiso), Teatro Vittorio Emanuele (Modica), Teatro Tenda (Ragusa), Teatro Donnafugata (Ragusa Ibla).

Ha vinto il primo premio, con punti 98/100, al Concorso Musicale Nazionale “Franco Berritta” di Sortino, edizione 2015, il premio Puccini in occasione del primo anniversario del Club Centro Inner Wheel di Ragusa, ed il primo premio assoluto, con punti 99/100, al IV Concorso Musicale Internazionale Lucio Stefano D’Agata di Acireale.

Il 15 luglio 2015 ha cantato per l’Unione Italiana Ciechi di Catania, Galà della lirica – Sicilia Classica International, ed il 6 Gennaio 2016 in onore di Sua Eccellenza il Prefetto di Ragusa in occasione del suo insediamento.

Nel luglio del 2016 ha partecipato alle audizioni dell’Accademia del Maggio Musicale Fiorentino arrivando in finale.

Nel Gennaio 2017 ha partecipato alla 68° edizione del concorso As.Li.Co. arrivando in semifinale.

A Febbraio del 2017 ha partecipato alla 71esima edizione del concorso tenuto dal teatro lirico sperimentale di Spoleto classificandosi tra i vincitori; questo le ha permesso di poter accedere al corso biennale di avviamento al debutto e cantare in eventi e concerti umbri.

A Settembre del 2017 debutta in Carmen come Micaela al teatro nuovo di Spoleto,direttore d’orchestra Laurent Campellone, regia di Stefano Monti;replicando in altri teatri dell’umbria come quello di Città di Castello e Orvieto.

Nel Gennaio 2018 debutta al teatro Massimo di Palermo nella Serva Padrona come Serpina; direttore d’orchestra Tommaso Ussardi, Regia di Roberto Catalano.

Durante il secondo anno spoletino nel Maggio 2018 debutta come Clorinda nella Cenerentola di Rossini a Cascia e a Norcia, regia di Andrea Stanisci.

Nell’agosto 2018 partecipa al festival delle nazioni nel concerto dedicato a Rossini.

A settembre 2018 debutta al teatro cavallerizza di Reggio Emilia nel ruolo della natura in “Lontano da qui” (prima assoluta) di Filippo Perocco, regia di Claudia Sorace,direttore Marco Angius.

Nell’agosto 2018 è idonea presso l’accademia del Maggio Musicale Fiorentino e partecipa a delle lezioni con gli insegnanti della prestigiosa accademia.

Nell’ottobre 2018 è il paggio in un cast stellare con Leo Nucci in Rigoletto al Teatro Massimo di Palermo, regia di John Turturro, direttore Stefano Ranzani.

Nel Novembre 2018 è al teatro Massimo di Palermo come Serpina nella ripresa di Serva Padrona andata in scena nel Gennaio 2018.

Nel Marzo 2019 è Cherie in “Duello Alcomico” al teatro Massimo di Palermo, direttore d’orchestra Alberto Maniaci, regia di Alberto Cavallotti.

Ad aprile 2019 è finalista al concorso Pappano di Benevento.

Born in Ragusa in 1997, Emanuela SGARLATA graduated from Liceo Musicale Giovanni Verga in Modica.

At the age of 16 she starts studing opera singing under the supervision and guidance of Maestro Marcello Pace, a tenor and chorist of Teatro Massimo Bellini in Catania.

Emanuela got numerous diplomas, performing a chamber music and arias repertoire. Awarded as Eccellenza Iblea for the Ibla Classic International at Teatro di Donnafugata in Ragusa Ibla, under the artisti direction of Maestro Giovani Cultrera, international renowned artist.

Emanuela Sgarlata performed various theaters of the Sicilian province: Teatro Naselli (Comiso), Teatro Vittorio Emanuele (Modica), Teatro Tenda (Ragusa), Teatro Donnafugata (Ragusa Ibla).

She won the first prize with a 98/100 score at the 2015 edition of the National Music Competition ”Franco Berritta” in Sortino. Emanuela also won the Puccini Prize in ocasion of the Club Centro Inner Wheel anniversary in Ragusa and the absolute first price with a 99/100 score, at the Fourth International Music Competition Lucio Stefano d’Agata in Acireale.

In 2015 she sang for the Unione Italiana Ciechi in Catania, Opera Galà – Sicilia Classica International, and in January 2016 in honour of the settlement of his excellency the Prefect of Ragusa.

In July 2016 she auditioned for the Accademia del Maggio Musicale Fiorentino, making to the final.

In January 2017 she participated to the 68° edition of As.Li.Co. competition, making the semifinal.

In February 2017 she took part to the 71st edition of the Teatro Lirico Sperimentale Competition in Spoleto, placing herself amongst the winner. This experience allowed Emanuela Sgarlata to attend at the biennial course for professional development and to sing for events and concerts in Umbria.

In September 2017 she debuts as Micaela in Carmen at Teatro Nuovo di Spoleto, conducted by Laurent Campellone, directed by Stefano Monti, replicating the performances in other important theaters of Umbria such as the theatres of Città di Castello and Orvieto.

In January 2018 Emanuela debuts at Teatro Massimo in Palermo in the production of Serva Padrona as Serpina, conducted by Tommaso Ussardi, directed by Roberto Catalano.

During her second year in Spoleto, in 2018she debuts as Clorinda in Cenerentola by Rossini in Cascia and in Norcia, directed by Andrea Stanisci.

In august 2018 she’s part of the Festival delle Nazioni for the concert dedicated to Rossini. She is also admitted at the Accademia del Maggio Fiorentino, where she will attend lessons with the teachers of the prestigious Accademia.

In september 2018 Emanuela debuts at Teatro Cavallerizza in Reggio Emilia as Natura in Lontano da Qui (premiere) by Filippo Perocco, directed by Claudia Sorace and conducted by Marco Angius.

In october 2018 perform as Paggio in a stellar cast with Leo Nucci for Rigoletto production at Teatro Massimo in Palermo, directed by Joh Turturro, conducted by Stefano Ranzani.

In November 2018 she performs as Serpina at Teatro Massimo in Palermo in the reprise of Serva Padrona performed in January 2019.

In march 2019 si Cherie in Duello Alcomico at Teatro Massimo di Palermo, conducted by Alberto Maniaci, directed by Alberto Cavallotti.

In april 2019 is  a finalist at Pappano Competition in Benevento.

2016