ZeynZeyn

Ana Lucrecia Garcia Soprano

Nata in Venezuela, Ana Lucrecia García comincia gli studi musicali come violinista.
Si trasferisce in Spagna dove frequenta la ”Escuela Reina Sofia” a Madrid con Alfonso Krauss e Teresa Berganza. Frequenta masterclass con Renata Scotto, Ileana Cotrubas, Tom Krause, Magda Olivero e Vincenzo Spatola.

La sua carriera decolla con enorme successo grazie al debutto nel ruolo di Odabella, nell’Attila di Verdi, al Teatro alla Scala di Milano.

Nelle stagioni recenti ha cantato Nabucco, Macbeth e il Trovatore al Teatro alla Scala di Milano; Un ballo in Maschera a Francoforte; Attila a Vienna, di nuovo Nabucco e Aida all’Arena di Verona; all’Opera Bastille di Parigi e al Teatro San Carlo di Napoli; una versione concerto di Attila a Varsavia; Stabat Mater di Dvorak con l’Orchestra Filasmonica Radio Netherlands. Interpreta Santuzza (Cavalleria Rustica) al New National Theatre di Tokyo; Turandot al Semperoper di Dresda e Amneris (Aida) all’arena di Verona. Ha inoltre cantato il Requiem di Verdi alla NCPA di Mumbai, Aida al Palau de les Arts di Valencia e al Teatr Wielki di Varsavia, e ancora concerto a Marbella (Spagna) con Anna Netrebko e Yusif Eyvazov.

Ha inoltre cantato Aida alla Seattle Opera, ad Atene, in Oman (Quatar), all’Arena di Verona e alla Staatsoper di Berlino; Don Carlo a Francoforte e alla Deutsche Oper di Berlino; Mefistofele a Valencia, Attila al Teatro alla Scala di Milano, alle Terme di Caracalla di Roma, all’Arts Palace di Budapest, a Seattle e a San Francisco; Nabucco all’Arena di Verona, Norma a Salerno, I Masnadieri a Napoli e I Due Foscari a Palermo.

Recentemente ha cantato con grande successo il ruolo di Aida nella celeberrima opera di Giuseppe Verdi al Teatro Comunale di Bologna e al Teatro Real di Madrid al fianco di Violeta Urmana/Gregory Kunde e Daniela Barcellona/Fabio Sartori diretti da Nicola Luisotti. Aida in Cina e in Macedonia.

Ritonerà nel ruolo del titolo in Turandot di Giacomo Puccini al Teatro Comunale di Bologna.

Empty tab. Edit page to add content here.

She was born in Venezuela and started her musical studies as violinist. She moved to Spain where she studied in “Escuela Reina Sofía” in Madrid with Alfredo Krauss and Teresa Berganza. She also attended master classes with Renata Scotto, Ileana Cotrubas, Tom Krause, Magda Olivero and Vicenzo Spatola.

Her career takes off with the succesful debut in Teatro alla Scala di Milano with the role of Odabella in Verdi’s Attila. In recent seasons she sang Nabucco, Macbeth and Il Trovatore at Teatro alla Scala di Milano; Un Ballo in Maschera in Frankfurt; Attila in Theater an der Wien, again Nabucco and Aida,at the Arena di
Verona; at the Opera Bastille in Paris and Teatro San Carlo in Naples; a concert version of Attila in Varsovia; Stabat Mater by Dvorak with The Filarmonic Orquest Radio Netherlands. Santuzza (Cavalleria Rusticana) in The New National Theatre in Tokio; Turandot in Dresden Semperorer and Amneris (Aida) at the Arena di Verona.

She also sang Verdi´s Requiem at The NCPA in Mumbai, Aida at the Palau de les Arts in Valencia
and at Teatr Wielki in Varsovia, as well as a concert in Marbella(Spain) with Anna Netrebko and Yusif
Eyvazov. She has also sung Aida in The Seattle Opera, Atenas, Oman Qatar, Arena de Verona and Berlin Staatsoper; Don Carlo in Frankfurt and in Deutsche Oper Berlin; Mefistofele in Valencia, Attila at Teatro alla Scala in Milan, at Terme di Caracalla in Rome, at The Arts Palace in Budapest, Seattle and San Francisco; Nabucco at the Arena di Verona, Norma in Salerno, I Masnadieri in Naples and I Due Foscari in Palermo.

Recently She has sung with great success the title role of the Verdi´s opera Aida in Teatro Comunale di Bologna and Teatro Real in Madrid opposite Violeta Urmana /Gregory Kunde and Daniela Barcellona/Fabio Sartori conducted by Nicola Luisotti. Aida in Cina and Macedonia She will come back in the title role of Turandot by Giacomo Puccini at Teatro Comunale di Bologna